Differenze tra birre Ale e Lager

La principale differenza tra birra “Ale” e “Lager” si riduce al tipo di lievito, temperatura di fermentazione, colore, sapore e soprattutto gusto.

Le birre Ale sono solitamente più scure di tonalità e hanno un sapore più fruttato e amaro. Le lager tendono ad avere un aspetto chiaro con il sapore tende ad essere più dolce.

Tuttavia, ci sono molti altri fattori che devono essere considerati quando si distinguono i diversi tipi di birra in tutto il mondo.

Ognuno di questi ha un effetto sulla qualità, il sapore e la chiarezza della miscela prodotta.

Tipo di lievito usato

Il lievito di birra è, ovviamente, il fattore più importante nella produzione della birra , anche se è fatta in casa.

In generale, le birre “Ale” sono prodotte con lievito ad alta fermentazione, mentre le lager sono realizzate con il tipo a fermentazione bassa.

In entrambi i casi i lieviti si disperdono durante la fermentazione, ma in alcune fasi saranno visibilmente presente in alto o in basso, a seconda degli ingredienti utilizzati.

Il lievito ad alta fermentazione utilizzato nella produzione di birra chiara è noto come Saccharomyces cerevisia. Questo è un tipo abbastanza comune che viene utilizzato anche nella produzione di vino e pane.

E’ in grado di sopportare una gamma più ampia di temperature e un ambiente con più alcol. Queste qualità hanno un effetto sul contenuto alcolico delle birre.

La produzione di lager utilizza il lievito a bassa fermentazione Saccharomyces uvarum. Portato in Europa dall’America, fu usato nella birra in Baviera fin dal periodo rinascimentale.

Quello che succede è che non sale fino in cima come fa il lievito di birra, e in seguito si deposita sul fondo quando cessa la fermentazione.

Temperatura di fermentazione

Un’altra differenza chiave tra ale e lager è la temperatura alla quale ha luogo la fermentazione.

La prima si fermenta a temperature calde, mentre la seconda a basse temperature.

Ale tipicamente fermenta nell’intervallo da 16 ° a 24 ° C. Le lager , per parte loro, fermentano a temperature tra i tra 7 ° e 13 ° C.

Differenze nel contenuto di alcol

Le birre Ale in genere hanno un contenuto alcolico molto più alto rispetto alle lager. La ragione di ciò risale al tipo di lievito utilizzato nella sua produzione.

E’ in grado di resistere ad un ambiente ad alto contenuto alcolico. È ovvio quindi che la miscela risultante avrà anche una gradazione alcolica più elevata.

Al contrario, il lievito usato nelle lager è più lento a sciogliersi e più fragile. Produce anche meno alcol semplicemente perché non può sopravvivere in ambienti ad alto contenuto alcolico.

Confronto aspetto e gusto

In termini di sapore e aspetto, le ale e le lager sono abbastanza facili da distinguere. Le ale sono di solito più scure nella tonalità e hanno un aspetto tipicamente torbido.

Anche se più fruttate e più robuste, le ale tendono ad avere un sapore amarognolo più pronunciato a causa del maggior contenuto di luppolo e del processo di fermentazione più rapido e più completo.

Le lager tendono ad avere un aspetto chiaro. Il sapore è generalmente descritto come più morbido e dolce, con un gusto tipicamente fresco.

Questi aromi sono attribuiti al maggiore contenuto di zucchero e al processo di fermentazione più lento. In seguito, il trattamento a freddo e i sapori aggiuntivi influenzano ulteriormente il gusto e l’aspetto del prodotto finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *